AREA PREVENTIVA EDUCATIVA DI GRUPPO

Da anni lavorando in campo terapeutico mi sono resa conto di quanto sia necessario intervenire in questo ambito per aiutare bambini affetti da patologie, sindromi, disturbi della condotta o che presentano disturbi dell’apprendimento. Ma è anche altrettanto importante dare importanza alla prevenzione attraverso percorsi educativi che sostengano e sviluppino in modo armonioso le abilità dei bambini e dei ragazzi in crescita. Per questo motivo il Centro ha strutturato al suo interno percorsi di terapia e percorsi preventivo-educativi rivolti a bambini e ragazzi.

GRUPPI DI EDUCAZIONE PSICOMOTORIA

MIO FIGLIO CRESCE ATTRAVERSO ME (per bimbi dai 2 mesi ai 2 anni)

Da piccolissimi e da piccolissime vivere e crescere significa giocare e sperimentarsi per poter maturare e svilupparsi sia a livello intellettivo, che motorio ed emotivo.

Si tratta di guardare, odorare, toccare, ascoltare, gustare, prendere, raggiungere, buttare, pesare e soppesare, sbattere, esplorare, capovolgere, gridare e tanto altro ancora. E attraverso questo gioco il bambino comprende l’ambiente e lo spazio che lo circondano, attraverso l’esperienza diretta e concreta. Durante questo periodo, definito psicomotorio per eccellenza, proprio perché è attraverso il copro che il bambino si sperimenta e sviluppa, si conosce e si cresce sia a livello motorio, ma anche emotivo e cognitivo attraverso l’esperienza diretta, il provare e lo sperimentare, con il sostegno e l’appoggio dei genitori. Dall’esperienza concreta si sviluppa la crescita e si tratta di un momento importantissimo, su cui si basa lo sviluppo futuro.

Mamma e papà sono parte di questa crescita, e parte integrante di questa proposta, riconoscono il proprio bambino, lo sostengono, sono con lui nel suo percorso. Il ruolo è quello di saper leggere e sostenere, e predisporre le migliori condizioni per uno sviluppo sano ed equilibrato e rispettoso di proprio figlio.

Per i genitori è pensato oltre al momento con il bambino, anche uno spazio per potersi confrontare e conoscere  aspetti della crescita dei loro figli, attraverso il confronto con gli altri e con le figure professionali del centro, uno spazio dove poter fare domande e dove attraverso l’altro sia possibile acquisire capacità e competenze o magari scoprire di essere già competenti. Non esiste il genitore perfetto esiste il genitore sufficientemente buono che permette al proprio figlio di provare e sperimentare.

In concreto:

  • Esperienza attiva, attraverso il corpo, dello spazio e della propria possibilità di movimento.
  • La scoperta dell’oggetto
  • Le prime esperienze dell’altro
  • Del dentro e del fuori
  • Relazione con i propri genitori

Ciclo di incontri ( 10 incontri)

La proposta prevede otto incontri della durata di 50 minuti, in piccoli gruppi da due o massimo quattro bambini accompagnati dai  genitori, omogenei per età e fase di crescita. È previsto poi un incontro iniziale conoscitivo solo con i genitori, dove si potranno porre domande e richieste e confrontarsi con la Dottoressa Zanichelli e durante il quale si approfondirà il tema dello sviluppo psicomotorio. E’ poi previsto un’incontro finale in cui sarà possibile confrontarsi sull’esperienza vissuta insieme.

Il costo sarà di €150 per i dieci incontri

Obiettivi:

L’obiettivo è quello di far sperimentare al bambino la potenzialità del proprio corpo e del movimento, questo perché è attraverso di esso che nasce e si sviluppa la crescita sana ed equilibrata. Allo stesso tempo si vogliono fornire ai genitori strumenti di lettura e conoscenza. I genitori sono parte integrante, co-attori e sperimentatori.

Per informazioni rivolgersi al Centro Stand Up, o direttamente alla Dottoressa Barducci Federica (3496030035)

GIOCHIAMO BENE  (Per bambini dai 3 ai 6 anni).

I bambini giocano sempre ma come giocano?

Riescono ad ascoltare e a muoversi in modo coordinato  in relazione ai propri coetanei?

La psicomotricità è un approccio globale e relazionale, è un supporto alla crescita. E’ una proposta di movimento, in un contesto pensato e preparato appositamente, dove l’adulto accompagna il bambino nel suo percorso. Il movimento permette la crescita e lo sviluppo, perché è attraverso il vissuto motorio e corporeo che il bambino elabora le sue emozioni,  sviluppa il potenziale cognitivo ed impara a relazionarsi con l’altro e l’adulto. Il movimento è un contesto privilegiato, una lingua universale, ed attraverso di esso sarà possibile crescere insieme.

L’attività è pensata in  gruppo proprio perché esso propone uno spazio e un tempo di crescita privilegiato dove ogni bambino avrà il proprio tempo e il proprio spazio in relazione all’altro e all’adulto.

DESTINATARI:

Il corso è rivolto a bambini di età compresa fra i 3-6 anni. L’esperienza è in piccolo gruppo, composto da un minimo di 5 bambini. Il numero di incontri previsti è di 10.

La fascia di età dai 3 ai 6 anni è quella del corpo vissuto, ed è attraverso il movimento che il bambino impara ed esperimenta.

In una situazione di gioco grazie al sostegno dell’adulto, sarà possibile intraprendere insieme un percorso di sviluppo psicomotorio adeguato.

ANDRO’ A SCUOLA (per bambini dai 5 ai 6 anni)

Il percorso si propone di sostenere ed aiutare lo sviluppo del bambino che si appresta a compiere il delicato passaggio dalla scuola dell’infanzia alla prima elementare.

In un contesto ludico e di gruppo i bambini potranno sperimentare il movimento, il proprio corpo, fino ad arrivare al lasciare traccia di sé.

DESTINATARI: Il corso è rivolto a bambini di età compresa fra i cinque anni e i sei anni. L’esperienza è in piccolo gruppo, composto da un minimo di 5 bambini .

Il numero di incontri previsti è di 10, due volte a settimana nei mesi di luglio e settembre. Conduttrice dei gruppi la Psicomotricista e pedagogista Dott.ssa Federica Barducci.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al Centro Stand Up tel 0541/080526 oppure direttamente alla Dott.ssa Barducci cell.349 603 0035

Tutti i percorsi saranno anticipati da un incontro introduttivo e conclusivo rivolti a tutti i genitori, gratuiti, condotti dalla Dott.ssa Michela Zanichelli e dalla Dott.ssa Federica Barducci.

OBIETTIVI:

  • Coordinazione occhio-mano, motricità fine, modulazione tonica, Impostazione della prensione grafica (come si tiene la matita in mano)
  • Percezione e conoscenza del proprio corpo
  • Scoprire la simmetria (destra e sinistra, lateralizzazione, schema corporeo)
  • Rapporto corpo/spazio, spazio topologico
  • Passaggio dallo spazio topologico allo spazio euclideo: esperienza corporea di forme e grafemi
  • Relazione con gli oggetti, lo spazio, l’altro e l’ambiente

PROPOSTE EDUCATIVE PER LA SCUOLA PRIMARIA (per bambini dai 6 agli 11 anni)

Le proposte educative del Centro Stand Up per chi frequenta la scuola primaria sono di tre tipi:

La prima intende aiutare i bambini di prima e seconda negli apprendimenti affiancando al canale cognitivo quello corporeo.

La seconda intende aiutare lo sviluppo dell’attenzione e della memoria, attraverso percorsi ludici, dove il gioco è lo strumento per imparare e il gruppo lo specchio dove riconoscersi e crescere.

La terza intende aiutare l’espressione delle emozioni cercando di riconoscere ciò che si sente, dandogli voce.

Il contesto di gruppo in particolare permette di interiorizzare tempi e regole, oltre a favorire lo scambio ed il confronto ed ecco perché riteniamo molto importante utilizzarlo come strumento all’interno delle nostre proposte.

DESTINATARI: Gruppi psicomotori rivolti ai bambini dai sei agli 11 anni. I laboratori si svolgeranno in piccoli gruppi, diversificati per età, dai quattro ai sei bambini massimo per gruppo, e saranno condotti dalla Psicomotricista e Pedagogista Barducci Federica.

TEMPI: Gli incontri si svolgeranno una volta a settimana per un numero di dieci sedute, 12 per il gruppo sulle emozioni, a cui aggiungere l’incontro introduttivo e conclusivo, condotti dalle Dottoresse Zanichelli e Barducci.

 COSTI: 150 euro per il ciclo di 10 incontri, 180 per il ciclo di 12 incontri

Per informazioni rivolgersi al Centro Stand Up  0541-080526 oppure direttamente alla Dottoressa Barducci Federica al 3496030035

GRUPPI DI EDUCAZIONE LOGOPEDICA

PERCHE’ I SUONI R, S, GLI?  Perché sono quelli di più difficile acquisizione. I suoni R e GL vengono generalmente pronunciati correttamente intorno ai 4 anni, ma per molti bambini e molti adulti non è così ed alcuni non li hanno mai acquisiti. La S è spesso assente nei gruppi consonantici o prodotta in maniera scorretta.
Questo laboratorio vuole essere un aiuto per i bambini  per provare insieme a far emergere questi suoni in maniera divertente in un’età in cui è più semplice intervenire su questi aspetti.

DESTINATARI: Bambini dai 5 ai 7 anni (dal III anno di Scuola dell’Infanzia al I anno di Scuola Primaria).

TEMPI E MODALITA’: Il percorso si svolge in 10 sedute in piccoli gruppi, a partire da un minimo di 3 bambini.  Gli incontri saranno tenuti dalla Dottoressa Logopedista Gloria Teodorani.

Saranno preceduti da un colloquio introduttivo e finale con i genitori. Il costo è di 150 euro. Le sedute eventualmente perse non possono essere recuperate.

GRUPPI DI EDUCAZIONE

STRATEGIE PER IMPARARE CON SUCCESSO

Il progetto nasce dall’esigenza di «allenare» i ragazzi allo studio, proprio come si farebbe per uno sport.
Non sempre è facile fermarsi a riflettere sulle competenze che stanno alla base dell’apprendimento e sulle
caratteristiche personali che possono favorire o «bloccare» i vari processi di conoscenza.
La consapevolezza del proprio metodo di studio fornisce gli strumenti per la creazione di nuovi modi, nuove strategie,
per affrontare la scuola e l’apprendimento scolastico.

Il percorso sarà suddiviso in quattro laboratori in ognuno dei quali verranno affrontati aspetti particolari dell’apprendimento:

1. STRATEGIE DI APPRENDIMENTO
2. STILI COGNITIVI DI ELABORAZIONE DELL’INFORMAZIONE
3. METACOGNIZIONE E STUDIO
4. ATTEGGIAMENTO VERSO LA SCUOLA E LO STUDIO

Le attività sono strutturate e pensate per ragazzi con disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) e/o difficoltà non specifiche legate all’ambito scolastico.

La proposta prevede 12 incontri della durata di un’ora e mezzo ciascuno. Le attività potranno essere svolte individualmente o in gruppi omogenei per età.

OBIETTIVI

Le attività proposte permetteranno di:

· Favorire la presa di consapevolezza del proprio modo di apprendere,
· Riconoscere le difficoltà incontrate e le strategie adatte per superarle
· Conoscere i propri punti di forza

Per informazioni rivolgersi al centro Stand Up, o direttamente alla dott.ssa
Romina Venturini Tel. 347 4173690